Ero molto giovane quando, alla mia prima lezione di Psicologia delle scuole superiori, decisi che volevo
diventare Psicoterapeuta. È stato amore a prima vista, è stata passione, fame, curiosità. Sono sempre stata affascinata dai meccanismi della mente umana e ho cercato di studiarli quanto più potevo. Lavoro con la convinzione che la persona dev’essere considerata a 360 gradi, non parcellizzata in singole parti distinte e affronto la complessità dell’individuo prendendo in considerazione tutti i suoi piani di funzionamento: Emotivo, Fisiologico, Posturale, Cognitivo.

Mi sono laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche, ho ottenuto la laurea specialistica in Psicologia Clinica e ho conseguito un Master in Neuropsicologia Clinica. Ho poi continuato a sfamare la mia curiosità masticando grandi quantitativi di corsi di formazione e sperimentandomi nella pratica clinica.
Nel mentre pubblico due libri: ‘Buoni tentativi per prendersi cura dell’Alzheimer (2016), Marco Serra
Tarantola editore’ e ‘Stimolazione Cognitiva: fitness per la mente (2018), Aldenia edizioni’.
Ma rimaneva sempre la sensazione che mancasse qualcosa.

Nel corso del mio cammino formativo e professionale ho poi compreso qual era il tassello mancante.
Durante la specializzazione in Psicoterapia Funzionale Corporea ho compreso bene che non c’è solo una mente che governa e a cui riferirsi, ma che esiste anche una stretta relazione col corpo, il quale risente e
risponde di ciò che accade a livello mentale, così come è vero l’inverso. Ad ammalarsi non è il corpo o la
mente bensì l’intero organismo. Ci sono una mente e un corpo uniti, integrati, fusi in un unico sistema,
nell’imprescindibile e indissolubile unitarietà di fondo dell’organismo.

Intanto che approfondisco le tecniche psicocorporee della Psicoterapia Funzionale, pubblico il mio terzo
libro, ‘Sicuri che andrà tutto bene: uno sguardo psicologico all’emergenza Covid-19 (2020), Marco Serra
Tarantola editore’.
Ho concluso (per ora) il mio percorso formativo con un Master in Ipnosi Non Verbale, potente strumento per il trattamento di molti disturbi, tra cui il dolore cronico.
 

Richiedi un contatto

Lasciaci un tuo recapito, ti richiamiamo noi!

Un operatore del servizio pazienti ti contatterà per rispondere a qualsiasi domanda e guidarti nel percorso con la cannabis medica.

  • Consulenza sulle patologie trattabili con cannabis terapeutica
  • Informazioni su medici, visite e poliambulatorio di Milano
  • Guida alle prenotazioni

Riceverai una chiamata dal numero (+39) 02 49 509 000

Oppure raggiungici con:
Modulo contatti - info@clinn.it - (+39) 02 49 509 000

Consenso al trattamento dei dati personali
Consenso newsletter

Letta l'informativa resa ai sensi dell’Art. 13 Regolamento Europeo 679/2016 rilascio il consenso per ricevere comunicazioni pubblicitarie e promozionali sui servizi offerti da Clinn srl, principalmente tramite email