Cannabinoidi per il controllo della sintomatologia dolorosa

Le patologie reumatologiche sono un gruppo eterogeneo di condizioni cliniche che spesso si accomunano per sintomatologia dolorosa, andamento altalenante e progressivo dei sintomi, frequente ricorso a terapie antinfiammatorie e steroidee che incidono sulla qualità della vita. In alcuni casi sono colpite donne giovani, ma sono più frequenti i casi nell’età avanzata. La terapia con cannabinoidi interviene soprattutto nel controllo del dolore e dell’infiammazione, che potrebbero migliorare i sintomi e la qualità della vita.